Morte bianca: responsabilità del datore anche in caso di esternalizzazione

La Corte di Cassazione, Sezione Lavoro, con sentenza 28 ottobre 2016, n. 21894, ha deciso che in tema di infortuni e di sicurezza sul lavoro sussiste la responsabilità del datore di lavoro anche qualora vi sia l’esternalizzazione, totale o parziale, del processo produttivo, sempre che egli non dia prova di aver adeguatamente verificato l’idoneità tecnico-professionale del soggetto cui l’opera è stata affidata e di avere concorso alla prevenzione del rischio specifico implicato nella realizzazione della medesima, anche mediante idonea opera di informazione dei lavoratori addetti.

Sorgente: Morte bianca: responsabilità del datore anche in caso di esternalizzazione – Euroconference LAVORO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...